www.valfiemme.com Info Val di Fiemme

www.valfiemme.com su Facebook

RSS Valfiemme.com Manifestazioni e news


  Offerte Last Minute Val di Fiemme, in questa sezione troverete tutte le offerte dell' ultimo nimuto delle nostre strutture associate.   Area Last Minute Questo Ŕ in servizio automatizzato di smistamento richieste disponibilitÓ alberghiera. Le richieste verranno indirizzate alle strutture convenzionate, saranno queste che, quanto prima, vi daranno risposta. Buona vacanza in Val di Fiemme.   Richieste / Booking
 

Il Comprensorio della Val di Fiemme, come si evince dal nome, si estende su tutti gli 11 Comuni della Valle. Nell'ordine da est a ovest sono:

PREDAZZO
╚ l'abitato pi¨ popoloso di Fiemme, risalente agli ultimi secoli del Medio Evo. Sta sul fondovalle alla confluenza tra Avisio e Travignolo ed Ŕ celebre per i fenomeni vulcanici contemporanei alle formazioni
dolomitiche, che hanno promosso dagli inizi dell'Ottocento una interessante forma di turismo culturale-geologico.
Paese ricco di iniziative artigianali, Ŕ sede della Scuola Alpina della Guardia di Finanza. Verso il Passo Rolle, a 6 km, sorge, immersa nei prati, la stazione turistica di Bellamonte, con i magnifici "tabiÓ".) Alcune case del centro storico sono adornate da affreschi di valore. Interessante ereditÓ della vita tradizionale Ŕ la Regola Feudale con 800 vicini o feudatari.
II nome di Predazzo deriva da "pratatium" grande prato.
Tel: 0462.508200 - 0462.508211 - Fax 0462.508210
Info web: www.comunepredazzo.it


ZIANO DI FIEMME
Nato dalla fusione di cinque nuclei storici un tempo ben distinti (Zanon, Ziano, Roda, Zanolin, Bosin), il paese appare adagiato sulle basse terrazze del fondovalle, tagliato a mezzo dal corso dell'Avisio.
╚ luogo di soggiorno estivo e invernale e sede della grande segheria della Magnifica ComunitÓ di Fiemme. Un secolo fa erano attivi i laboratori dei polveristi, cioŔ dei fabbricanti di polvere per le armi
da fuoco, A Ziano Ŕ legato i nome del M. Cauriol, baluardo della difesa austriaca sul Lagorai. Fu di Ziano Antonio Vanzetta (Morto nel 1839), primo storico moderno della Valle.
Il nome del paese d'origine latina deriva da Zullanum, Julýanum, cioŔ fondo di Julius.
Tel: 0462.571122
Info web: www.comuneziano.tn.it

PANCHI└
II paese, sul terrazzo solcato profondamente dal rio Bianco, ai piedi del gruppo del Cornon, si Ŕ sviluppato accanto ad antichi masi compresi nella grande Regola di Tesero, da cui si stacc˛ nel 1780.
Nell'opposta Val Cavelonte fu sfruttata una sorgente salino-ferruginosa e sorse un rinomato albergo di cura oggi abbandonato.
╚ sede di alcune imprese artigianali. L'antica chiesa Ŕ stata pi¨ volte rifatta e l'attuale Ŕ del 1930-34. Il nome deriva da "paniculatum", cioŔ localitÓ coltivata a panico.
Tel: 0462.813075
TESERO
Impostato sul fianco sinistro della Val di Stava, Ŕ riconosciuto come il paese pi¨ tipico di Fiemme ed anche il pi¨ attivo nel campo dell'artigianato artistico del legno, sculture, dei giocattoli e degli
strumenti musicali. Conserva due belle chiese, la parrocchiale di S.Eliseo con l'antistante cappella dý S. Rocco (affreschi con i peccati della domenica) e la chiesa di S. Leonardo, con importanti affreschi recentemente restaurati.
Il centro storico Ŕ fra i pi¨ compatti e significativi della Valle.
Anticamente il suo territorio si espandeva fino a Bellamente e Lusia.
A Tesero sorse il primo ospedale di Fiemme ad opera di G.Giovanelli.
II turismo trova la sua prestigiosa affermazione a Pampeago. (Alpe di Pampeago)
Il nome di Tesero Ŕ tra i pi¨ antichi e rimane oscuro.
Tel: 0462.811700 - Fax 0462.811750
Info web: www.comuneditesero.it
CAVALESE
Storico capoluogo di Fiemme, adagiato su terrazzi glaciali, con bella esposizione al sole e clima asciutto, ╚ sede del Comprensorio, della Magnifica ComunitÓ di Fiemme e degli uffici pubblici distrettuali.
Vanta dei monumenti, quali il palazzo della Magnifica ComunitÓ, antica sede dei ministeriali vescovili, a chiesa di S, Vigilio, ricca di dipinti di scuola fiemmese, la Pieve dell'Assunta del 1100,
nello splendido parco comunitario ove Ŕ contenuto il cosiddetto "Banco della Reson". Nella Valle, sull' Avisio, la frazione di Masi.
L'economia Ŕ soprattutto turistica: famosa la stazione Invernale del Cermis.
Il nome di Cavalese sembra collegarsi, ma in modo non chiaro con "cavallo" (pascolo o mercato antico).
Tel: 0462.237511 - Fax 0462.237550
Info web: www.comunecavalese.it
VARENA
Tipico abitato di Fiemme, sulle pendici della Rocca, immerso nei prati che di qui si abbassano fino a Cavalese. Un tempo Varena era famosa perchÚ fornita delle migliori acque potabili della Valle
e tuttora negli slarghi del centro storico compaiono fontane monoliche della seconda metÓ dell'Ottocento.
Vi nacque il pittore don Antonio Longo, che lasci˛ come canonica la sua casa affrescata.
La chiesa parrocchiale Ŕ dedicata al San Pietro e Paolo; il campanile ha conservato la cuspide piramidale, l'interno ha dipinti di valore. Frazione di Varena Ŕ il Passo di LavazÚ.
Il nome deriva forse da 'Vara", voce antica per indicare una terra sorvegliata.
Tel: 0462.340343
Info web: www.comune.varena.tn.itá
DAIANO
╚ il nucleo storico pi¨ alto di Flemme, su terrazzo e pendýo, al centro di estese praterie.
La consacrazione dell' antica chiesa di S.Tommaso risale al 1193, mentre l'interno conserva affreschi quattrocenteschi.
Tra le strette vie compaiono splendide fontane di pietra, monilitiche, ed edifici della pi¨ pura tradizione fiemmese.
Il nome deriva dal nome proprio Aio, quindi "podere di Aio".
Tel: 0462.340144
Info web: www.comune.daiano.tn.itá


CARANO
L'abitato , diviso in due (Villa e Radoe) dal rio Val, Ŕ sicuramente uno del pi¨ antichi di Fiemme. Disposto in pendýo e in mezzo a vaste praterie terrazzate, vive di artigianato, agricoltura, turismo e terziario.
Fu di Carano lo storico don Giorgio Delvai. Patria affettiva del pittore Rasmo, qui sepolto.
La chiesa parrocchiale fu costruita nel 1150, ampliata nel 1515-1816 e assume l'aspetto attuale nel 1929.
Essa contiene quadri dei pittori Longo e Unterbergher.
Esistono sorgenti di acque termali conosciute fin dal 1700.
Fin dal 1914 fu l'unico Comune in Valle frequentato stagionalmente da villeggianti inviati dai medici per le cure del l'acqua minerale.
Il Comune comprende le frazioni di Solaiolo, Aguai, Cela e Calvello.
Carano dovette essere in antico la proprietÓ di un Carius o Caro,ma anche un possesso "quadrato".
Tel: 0462.340244
Info web: www.comune.carano.tn.it
CASTELLO-MOLINA di FIEMME
II Comune Ŕ composto da due compatti abitati, Castello e Molina, distanti fra loro 2 km, circa, ╠l secondo pi¨ popoloso del primo, nonchÚ da due frazioni minori (Predala e Stramentizzo).
Sul Dos Zelor, presso Castello, Ŕ stato rinvenuto un castelliere preistorico.
Castello occupa una conca morenica terrazzata che cade con strapiombi sull'Avisio.
100 m. pi¨ in basso Molina sorge alla confluenza del rio Predaia nell'Avisio.
Il nome di Castello deriva dal castello medievale degli Eppan, distrulto nel 1310; Molina si spiega come paese dei mulini per eccellenza.
Tel: 0462.340013
Info web: www.castello-molina.it
VALFLORIANA
Comune comprendente diverse frazioni, derivate da tredici nuclei primitivi sui versanti terrazzati dall'uomo e incisi dal rio delle Seghe.
Sede comunale e parrocchiale Casatta; altre frazioni: Pradel, Barcatta, Villaggio. Pal¨, DorÓ, Casanova, Valle, Montalbiano e Secina.
L'economia Ŕ fondata sull'agricoltura e lo sfruttamento forestale, insufficienti per dar lavoro alle famiglie residenti.
Le chiese parrocchiali sono dedicate a S. Floriano e a S. Filippo Neri.
Da S. Floriano deriva il nome alla Valle e al Comune, ma la gente preferisce vedere l'origine del nome nei prati fioriti dell'alto versante.
Tel: 0462.910123
Info web: www.comunevalfloriana.itáá

CAPRIANA
Su versante gradinato e coltivato a campi e prati, splendidamente rivolto al sole, il paese vive di agricoltura, sfruttamento del bosco e delle cave di porfido, ma non Ŕ mancata l'emigrazione verso
paesi pi¨ fortunati.
Di Capriana Ŕ rimasta famosa la "beata" Domenica Lazzeri, vissuta nell'Ottocento, insignita di stimmate.
A 2 km. la frazione di Carbonare. Capriana Ŕ nome di luogo derivato da "capra".
Tel: 0462.816013 - Fax 0462.816017
Info web: www.comunecapriana.com


Strutture in Evidenza      
       
Hotel Rosengarten - Garný - Appartamenti - Castello di Fiemme
Hotel Rosengarten
Castello di Fiemme
Albergo Panorama PanchiÓ
Albergo Panorama
PanchiÓ
Residence Mich Tesero
Residence Mich
Tesero
Albergo Negritella - Ziano di Fiemme
Albergo Negritella
Ziano di Fiemme
Residence Maso Chel˛ Cavalese
Residence Maso Chel˛
Cavalese
Hotel Montanara - Ziano di Fiemme
Hotel Montanara
Ziano di Fiemme
Garný Fonte dei Veli - PanchiÓ
Garný Fonte dei Veli
PanchiÓ
Residence Volpe Rossa Cavalese
Residence Volpe Rossa
Cavalese
 
Hotel Sole Bellamonte di Predazzo
Hotel Sole
Bellamonte
Agritur Darial Tesero
Agritur Darial
Tesero
 
 Appartamento Diana Cavalese
Appartamento Diana
Cavalese
       
       
       

Nuova disposizione per la tutela dei dati Policy Privacy
D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196
Copyright ę 2000/2017 - By Web Promotions Cavalese

P.iva 01740910227 - REA TN ľ 180959 Web Promotions Cavalese Soluzioni per il Web Val di Fiemme